11 Dec 2018 20:21:14
Ciao:

    Nessun contatto nella tua lista chat

    Usa il tasto cerca in alto per aggiungere un contatto

Medicina

Nuovo test HPV: esame più rapido e meno invasivo del Pap test

img

Il Test HPV sostituirà presto in tutta Italia il Pap test come primo screening per individuare un’infezione da Papilloma Virus. È la misura prevista dal Piano Nazionale Prevenzione 2014-2018, secondo cui entro la fine del 2018 tutte le regioni dovrebbero adottare il nuovo test come screening primario per la diagnosi dell’HPV nelle donne di età compresa fra i 30 e i 64 anni. L’Osservatorio Nazionale Screening (ONS) rivela però che sono di fatto solo sei le regioni italiane in cui il nuovo approccio è già divenuto realtà. Si tratta di Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria e Basilicata. Nelle altre regioni si sta procedendo all’implementazione della nuova misura diagnostica. Abruzzo, Campania, Lazio, Lombardia, Molise, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta stanno già per conformarsi al Piano Nazionale Screening. Più indietro risultano invece Calabria e Sicilia, mentre Marche, Friuli Venezia Giulia, Puglia e Sardegna non hanno ancora iniziato il percorso di implementazione.

Il tradizionale Pap Test, introdotto circa 70 anni fa, non andrà in pensione, ma rimarrà consigliato solo in seguito all’effettuazione di un test HPV con esito positivo, come step successivo volto all’individuazione di eventuali lesioni dovute alla modificazione cellulare causata dal virus.

Il nuovo test prevede il prelievo di alcune cellule della cervice uterina, che vengono poi esaminate per verificare in esse la presenza del DNA del Papilloma virus. In caso di esito negativo, si consiglia di eseguire un nuovo test dopo ben cinque anni, rispetto all’intervallo di 2-3 anni consigliato nel caso del Pap test. La nuova tecnica diagnostica, che ha il vantaggio di essere meno invasiva, mira a individuare solo quei tipi di HPV noti come “High Risk”, cioè ad alto rischio, in quanto sono gli unici ceppi che incrementano il rischio di sviluppare il cancro alla cervice uterina.

Il test HPV è anche molto più rapido rispetto al Pap test e ha un simile grado di affidabilità, costituendo un vero e proprio passo avanti significativo per il mondo della ginecologia.

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito web. Sfogliando questo sito web, accetti il ​​nostro utilizzo di cookie.