11 Dec 2018 20:20:50
Ciao:

    Nessun contatto nella tua lista chat

    Usa il tasto cerca in alto per aggiungere un contatto

Gravidanza

Test di gravidanza e linea di evaporazione: cosa sapere

img

Una linea di evaporazione non indica necessariamente una gravidanza. Per la maggior parte delle donne, per ottenere un risultato accurato semplicemente bisogna effettuare un altro test.

CHE COS’È UNA LINEA DI EVAPORAZIONE?

Una linea di evaporazione è una leggera striscia che appare laddove dovrebbe esserci la linea positiva del test di gravidanza.

Le linee di evaporazione sono strisce incolori, non linee deboli. Solitamente vengono visualizzate se una donna attende più a lungo del tempo suggerito per leggere il risultato del test. Una linea di evaporazione può anche apparire se il test si bagna.

La linea di evaporazione non indica che una donna è incinta. Queste righe compaiono spesso quando il risultato del test viene osservato troppo tardi oppure il test è stato eseguito in modo errato. Quando ciò accade, è consigliabile effettuare un altro test per ottenere un risultato accurato.

Le linee di evaporazione appaiono solo nei test che danno risultati negativi o nei casi in cui il test viene effettuato troppo prematuramente per poter essere considerato attendibile.

COME FUNZIONANO I TEST DI GRAVIDANZA?

La gravidanza inizia quando un ovulo fecondato si impianta nel rivestimento dell’utero. Il corpo inizia quindi a produrre un ormone chiamato gonadotropina corionica umana (hCG).

I livelli di hCG del corpo aumentano rapidamente durante il primo semestre, generalmente raddoppiando ogni 48-72 ore. Alla fine del primo trimestre, i livelli hCG diminuiscono.

I test di gravidanza casalinghi funzionano rilevando i livelli di hCG durante il primo trimestre di gravidanza. I test in grado di rilevare quantità minori di hCG nelle urine anno maggiori probabilità di mostrare risultati positivi anche nelle fasi primordiali della gravidanza. La maggior parte dei test hanno anche linee che confermano se il test stia funzionando correttamente o meno. All'inizio della gravidanza, l'urina può presentare pochissime hCG e la linea positiva può essere debole.

Una linea positiva, anche se debole, appare sempre colorata, e questo la distingue da una linea di evaporazione, che è invece incolore. Qualsiasi colorazione in una linea positiva indica che una donna è incinta.

Secondo una ricerca pubblicata nel 2014 , la concentrazione media di hCG nelle urine a 9 giorni dall' ovulazione (circa 5 giorni prima di un periodo mancato) è di 0,93 milli-unità internazionali per millilitro (mIU / ml). La maggior parte dei test di gravidanza con risultati precoci può solo rilevare hCG quando sale a livelli di 25 mUI / ml o superiori, che di solito accade intorno al giorno 11. Entro il giorno 14, i livelli di hCG sono tipicamente intorno a 137 mIU / ml. Per alcune donne, tuttavia, possono raggiungere anche i 45 mIU / ml.

I falsi negativi sono più comuni dei falsi positivi. Se il risultato è negativo, potrebbe essere una buona idea fare un altro test entro pochi giorni, per dare ai livelli di hCG la possibilità di salire.

Pochissimi farmaci, compresi i farmaci per la fertilità, possono causare falsi positivi. Un risultato positivo seguito da un risultato negativo pochi giorni dopo potrebbe essere interpretato come una perdita di gravidanza molto precoce.

TEST POSITIVO VS LINEA DI EVAPORAZIONE

Un segno su un test di gravidanza può essere una linea di evaporazione se:

-              Sono trascorsi più di 10 minuti dall’effettuazione del test

-              Il segno è debole e incolore, e assomiglia a una macchia d’acqua

-              Il marchio non ha colori visibili all’interno

Se la linea di controllo sul test non cambia colore, significa che il test ha avuto esito negativo.

Una riga su un test di gravidanza può mostrare un risultato positivo se:

-C’è una colorazione visibile nella linea, anche se debole.

- La linea appare entro il periodo specificato nelle istruzioni, che di solito è 3-5 minuti.

- Una donna ha effettuato un test con i primi risultati almeno 11 giorni dopo l’ovulazione.

- Una donna ha effettuato un test regolare almeno 14 giorni dopo l’ovulazione.

- Una donna ha riscontrato assenza del regolare ciclo mestruale.

PREVENIRE LA COMPARSA DELLE LINEE DI EVAPORAZIONE

È probabile che le linee di evaporazione appaiano se una donna non ha seguito le istruzioni sulla confezione del test. Per prevenire le linee di evaporazione si può:

-Provare a urinare in una provetta prima di eseguire il test, quindi immergere il test nelle urine per la durata specifica sulla confezione. Questa tecnica impedisce che troppa urina vada a contatto con il test.

-Non utilizzare un test di gravidanza oltre la data di scadenza.

-Evitare di conservare i test di gravidanza in luoghi molto caldi o freddi.

-Controllare i risultati entro 10 minuti dal test. Linee di evaporazione e falsi positivi possono apparire nel tempo.

Le concentrazioni di hCG nelle urine sono spesso più elevate al risveglio. Fare un test al mattino può aumentare le probabilità di un risultato positivo precoce.

Un modo semplice per garantire l’accuratezza consiste nell’effettuare due test. Se entrambi mostrano una linea, anche debole, il risultato è probabilmente positivo. Chi non è sicuro dei risultati dovrebbe dare ai livelli dihCG il tempo di accrescersi ed eseguire poi un altro test entro pochi giorni. In questo modo è possibile ridurre l’eventualità di falsi negativi.

Il medico può comunque fornire risultati più accurati tramite un test in laboratorio del sangue o delle urine.

Fonte: Medical News Today

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito web. Sfogliando questo sito web, accetti il ​​nostro utilizzo di cookie.