20 Nov 2018 09:47:41
Ciao:

    Nessun contatto nella tua lista chat

    Usa il tasto cerca in alto per aggiungere un contatto

Medicina

img

Cancro al seno: nuova tecnica diagnostica in 3D

15mila donne sono state coinvolte in uno studio sulle tecniche diagnostiche del tumore al seno condotto dall’Università di Lund e dell’Ospedale universitario Skane.

img

Cancro al seno: nuovo farmaco inibitore già disponibile in farmacia

dati parlano chiaro: una donna su otto si ammala di tumore al seno nel corso della sua vita. La stima per il 2018 è di 52 mila nuovi casi in Italia. Di questi il 30% è destinato a progredire ed evolversi in tumore avanzato metastatico (12 mila pazienti nel nostro Paese).

img

La nuova frontiera della chirurgia ginecologica mini-invasiva

Un’altra eccellenza italiana sarà protagonista del 27° Congresso dell’European Society of Gynecological Endoscopy (ESGE), la più importante società scientifica europea nell’ambito del trattamento non invasivo delle patologie ginecologiche, che si svolge a Vienna dal 7 al 10 Ottobre.

img

Cancro alla cervice uterina: entro 20 anni potrebbe essere debellato

Risultati entusiasmanti sull\'efficacia del vaccino anti-HPV. L\'Australia, paese che dagli anni \'90 ha implementato un programma globale di prevenzione contro il papilloma virus, potrebbe debellare quasi del tutto il cancro alla cervice uterina entro i prossimi vent\'anni.

img

Al via la settimana dell'allattamento al seno

Consigliato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) e dall’Unicef per una migliore salute dei bambini, l’allattamento esclusivo per i primi sei mesi di vita e seguito da un allattamento complementare nel periodo successivo ha un elenco di benefici notevole

img

Un dispositivo portatile è in grado di limitare i rischi in gravidanza

Rilevare le complicazioni che potrebbero verificarsi durante la gravidanza sarà ora più facile grazie a un nuovo dispositivo ad ultrasuoni portatile, il primo del suo genere.

img

La “malattia silenziosa”: incontinenza femminile

Sono oltre 2 milioni le donne italiane che soffrono di questo problema che può rendere impossibile la vita quotidiana. Vediamo insieme come si presenta e come arginarlo.

img

Cancro ovarico: uno studio propone una nuova terapia immunitaria

La terapia con anticorpi è un tipo di terapia immunitaria, o immunoterapia, che utilizza anticorpi potenziati per identificare le cellule cancerose e quindi ucciderle o stimolare l’azione delle cellule immunitarie per combatterle.

img

Ringiovanimento vaginale: gli esperti denunciano i potenziali rischi per la salute

Molte donne che hanno affrontato un parto vaginale possono riscontrare lassità del canale vaginale, danni al pavimento pelvico, secchezza vaginale, o compromissione della compattezza della parete vaginale: sintomi che colpiscono frequentemente anche le donne in menopausa.

img

Nuovo test HPV: esame più rapido e meno invasivo del Pap test

Il Test HPV sostituirà presto in tutta Italia il Pap test come primo screening per individuare un’infezione da Papilloma Virus.

img

Ovaio policistico e autismo: uno studio rivela la possibile correlazione

Una nuova teoria suggerisce che elevati livelli di androgeni (ormoni steroidei che contribuiscono alle caratteristiche sessuali maschili) prodotti dalla madre durante la gravidanza potrebbero contribuire all’insorgenza dei Disturbi dello Spettro Autistico (ASD) nel bambino.

img

La dilatazione della cervice uterina durante il travaglio

Il più delle volte, la cervice uterina è un piccolo foro ben chiuso che impedisce a qualsiasi cosa di entrare o uscire dall\'utero, il che aiuta a proteggere il bambino.

img

Nuova ricerca rivela l'importanza del miroRNA nel ciclo di vita del Papilloma virus

Il papilloma virus può causare diversi tipi di cancro nell’uomo, anche se il motivo per cui solo alcuni ceppi del virus causano tumori maligni non è ancora ben chiaro.

img

Cancro al seno: un nuovo farmaco potrebbe agire sui livelli ormonali per sconfiggerlo

Gli estrogeni, gli ormoni principali dell\'organismo femminile, svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo del cancro al seno. Si stima che il 70% di tutti i tumori alla mammella presentino sulla loro superficie cellulare recettori per gli estrogeni.

img

Cordone ombelicale e sclerosi multipla. Dalle staminali nuove possibilità di trattamento

Il trattamento con cellule staminali del cordone ombelicale si è dimostrato sicuro e in grado di apportare miglioramenti nella disabilità e nelle lesioni cerebrali dei pazienti con sclerosi multipla (SM), secondo uno studio clinico.

img

Vaccino anti-HPV: un nuovo studio conferma la sua efficacia

Il vaccino anti-HPV permette realmente di ridurre in maniera notevole il rischio di ammalarsi di cancro alla cervice uterina. Lo confermano i risultati di una ricerca condotta dall’Università di Copenaghen, pubblicati sull’International Journal of Cancer.

img

Spina bifida operata in utero. Tecnica rivoluzionaria eseguita al Policlinico di Milano

Operati nel grembo materno due feti affetti da spina bifida. Gli interventi, effettuati al Policlinico di Milano, costituiscono il primo caso in Europa di applicazione di una nuova tecnica di chirurgia mininvasiva.

img

Sindrome dell'ovaio policistico: gli scienziati si avvicinano alla comprensione delle cause

Secondo le recenti scoperte di un team di ricerca internazionale, una delle cause comuni di infertilità femminile , la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), può essere riconducibile a uno squilibrio ormonale che precede la nascita.

img

Papilloma virus umano (HPV): sintomi, cause e trattamento

I sintomi delle patologie HPV-correlate non si manifestano a breve tempo dall’infezione, ma possono comparire con molto ritardo, ripresentandosi talvolta ciclicamente nel corso di anni.

img

Un'iniezione per sciogliere il tumore al seno. Dal Pascale arriva la nuova terapia contro il cancro

L’Istituto Nazionale Tumori Pascale di Napoli ha sperimentato un trattamento basato sulla formulazione di farmaci biologici che combinano insieme due anticorpi monoclonali già disponibili in forma endovenosa.

img

Sindrome dell’ovaio policistico: scoperta possibile causa

Uno squilibrio ormonale che si verifica prima ancora della nascita. Sarebbe questa la possibile causa della sindrome dell’ovaio policistico scoperta grazie ad uno studio condotto su topi, dai ricercatori dell’università di Lille, guidati dall’italiano Paolo Giacobini.

img

Ovaio policistico, scoperta una terapia a base di melatonina

Condotto da Rosanna Apa insieme a un team di esperti dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, lo studio è stato pubblicato sulla rivista Reproductive Sciences

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito web. Sfogliando questo sito web, accetti il ​​nostro utilizzo di cookie.